Posts

Es werden Posts vom Juli, 2013 angezeigt.

Defiscalizzazione dei carburanti agricoli in Sicilia

Bild
Presso gli uffici del Vicepresidente dell’Ars On. Venturino, ex M5S,  si è svolta una riunione a cui hanno  partecipato,  oltre all’Enologo Mario Ragusa, il Direttore Regionale delle Dogane Dr Giuseppe Napoleoni, un  delegato dell’Ass all’agricoltura Dr Dario Cartabellotta . Oggetto della riunione era “ prospettive di defiscalizzazione per il gasolio impiegato in agricoltura “   ( la  proposta è partita da Mario Ragusa che ne aveva fatto il proprio cavallo di battaglia durante le elezioni regionali dello scorso ottobre 2012 , quando fu candidato proprio per il M5S )

Agricoltura: Siamo sull'orlo del fallimento

Bild
24/07/2013 11:13Il consigliere regionale, facendo riferimento ai dati di “Movimprese" riguardanti la Basilicata, sottolinea “il fallimento delle politiche agricole ed agroalimentari dei governi di centrosinistra” ACR“L’agricoltura lucana e metapontina, in particolare, sta attraversando uno dei momenti peggiori della sua storia”. E’ quanto ha dichiarato il consigliere regionale Pdl, Leonardo Giordano.

Sicilia:ARS apre le porte alla cannabis per uno sviluppo eco sostenibile

Si è svolta ieri, 17 luglio, presso la sede dell’Ars a Palermo, la conferenza stampa dedicata alla Cannabis sativa (o canapa industriale) e ai suoi derivati. Durante la conferenza si è parlato del ritorno in Sicilia della coltivazione della canapa per la lavorazione delle paglie e dei semi, che si prospettano essere una importante occasione di sviluppo sostenibile per l’agricoltura e, nel contempo, far nascere nuove imprese. L’Assessorato alle politiche agricole della Regione Sicilia ha ritenuto di dover appoggiare l’iniziativa di tre giovani siciliani, la dott.ssa Stefania Martorina, il dott. Giuseppe Sutera Sardo, e il dott. Giuseppe Nicosia che, con la loro azienda “Sicilcanapa”, portano avanti un importante progetto finalizzato al reinserimento della coltivazione della canapa e della lavorazione dei derivati.

Il Ministro De Girolamo, fare il contadino rende i giovani più "fighi"

Bild
In una nota il Ministro delle Politiche Agricole, Nunzia De Girolamo afferma: “Bisogna spingere i giovani a fare impresa agricola, con l’innovazione, le competenze e la mentalità del 2013. Fare agricoltura deve diventare ” figo”. Questo è un settore che tira, quindi, in un momento in cui il lavoro è il problema principale, può rivelarsi grande occasione per i giovani che cercano nuovi sbocchi. Ci sono già segnali positivi. Professioni come l’avvocato, l’ingegnere o il bancario sono ormai sature, qui, invece, c’è ancora spazio”.

Tristezza Agrumi via libera al decreto...

"Tristezza" degli agrumi, via libera al decreto per le misure fitosanitarie
Via libera, da parte del Ministero delle Politiche agricole, al decreto, approvato in Conferenza Stato Regioni, recante “Misure fitosanitarie per il controllo del virus della tristezza degli agrumi Citrus tristeza virus”. Il decreto, immutato dal 1996, nasce dopo due anni di lavoro e di confronto con le altre regioni agrumicole di cui la Sicilia si è fatta promotrice e capofila per volere dell'assessore alle Risorse agricole e alimentari, Dario Cartabellotta, e del Servizio fitosanitario regionale siciliano. "Il nuovo decreto contiene un vero e proprio cambio di filosofia. Preme, infatti, sottolineare come le modifiche, non senza difficoltà e resistenze da parte delle altre regioni, che ci hanno accusato, senza reticenze, nelle sedi uficiali, di difendere colpevolmente la lobby dei vivaisti siciliani, 'untori' per il resto del Paese, abbiano radicalmente stravolto l'approccio al pr…

Consumo carburanti agricoli aggiornati i parametri

Bild
Qualche giorno fa l’Assessore alle Risorse Agricole e Alimentari, Dario Cartabellotta, ha firmato il decreto che prevede un aggiornamento dei parametri di consumo dei carburanti agricoli alla luce di nuove operazioni colturali, la diffusione di nuovi metodi di produzione quali il metodo biologico e l’evoluzione tecnologica delle stesse macchine operatrici che hanno l’esigenza di trattrici di maggiore potenza. Numerosi i punti fondamentali del presente decreto e nello specifico, la semplificazione amministrativa in base alla quale le aziende con terreni ubicati in più province potranno presentare l’istruttoria relativa all’assegnazione di carburante all’Ispettorato Provinciale presso il quale ricadono le maggiori superfici coltivabili; l’aumento dei consumi in caso di calamità naturali al fine di consentire alle aziende, riconosciute danneggiate, di far fronte alle lavorazioni straordinarie che si dovessero rendere necessarie (risemina, irrigazione di soccorso, eliminazione di detriti d…

Politiche Agricole, il ministro dalla PAC 52 miliardi all'Italia

Bild
Politiche Agricole, esulta il ministro De Girolamo: “Dalla PAC 52 miliardi di euro all’Italia” “Nel periodo 2014 – 2020, attraverso la PAC, al nostro Paese saranno destinati circa 52 miliardi di euro, corrispondenti a 7,4 miliardi di euro all’anno, di cui 3,8 miliardi provenienti dai pagamenti diretti, 0,6 miliardi dalle Organizzazioni comuni di mercato di vino e ortofrutta e 3,0 miliardi dallo sviluppo rurale, in quest’ultimo caso comprensivi di cofinanziamento nazionale”. Lo ha detto il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Nunzia De Girolamo, nel corso del Question time alla Camera dei deputati. “Per quanto riguarda il sistema redistributivo delle risorse – ha aggiunto De Girolamo – voglio precisare che la formula approvata evita un duro e rapido calo degli importi dei pagamenti diretti, consentendo agli Stati membri di mantenere delle differenze tra i titoli all’aiuto tra i diversi settori anche oltre il 2019. Infatti, sono stati introdotti meccanismi di gradualit…

Nuove Norme per il consumo di carburante in Agricoltura

Bild
L'assessore alle Risorse Agricole e Alimentari, Dario Cartabellotta, ha firmato il decreto che prevede un aggiornamento dei parametri di consumo dei carburanti agricoli alla luce di nuove operazioni colturali, la diffusione di nuovi metodi di produzione quali il metodo biologico e l'evoluzione tecnologica delle stesse macchine operatrici che hanno l'esigenza di trattrici di maggiore potenza. Diversi i punti fondamentali contenuti nel presente decreto. In particolare, la semplificazione amministrativa in base alla quale le aziende con terreni ubicati in più province potranno presentare l'istruttoria relativa all'assegnazione di carburante all'Ispettorato Provinciale presso il quale ricadono le maggiori superfici coltivabili e l'aumento dei consumi in caso di calamità naturali al fine di consentire alle aziende, riconosciute danneggiate, di far fronte alle lavorazioni straordinarie che si dovessero rendere necessarie (risemina, irrigazione di soccorso, elimina…

Il Biologico in Italia è in ottima salute

Bild
Dalla prima analisi dei dati forniti al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali dagli Organismi di Controllo (OdC) operanti in Italia al 31 dicembre 2012, sulla base delle elaborazioni del SINAB – Sistema d’Informazione Nazionale sull’Agricoltura Biologica, risulta che gli operatori biologici certificati sono 49.709 di cui: 40.146 produttori esclusivi; 5.597 preparatori (comprese le aziende che effettuano attività di vendita al dettaglio); 3.669 che effettuano sia attività di produzione che di preparazione; 297 operatori che effettuano attività di importazione.
Rispetto ai dati riferiti al 2011 si rileva un aumento complessivo del numero di operatori del 3%.

Un disegno di legge per un agricoltura solidale in Sicilia

Bild
In Sicilia potrebbero 
presto vedere la luce 
numerosi progetti di 
agricoltura sociale e 
solidale. E’ questa, appunto, 
la principale speranza dell’ 
Assessore regionale alle risorse 
agricole Dario Cartabellotta, che, 
in occasione dell’ inaugurazione del progetto pilota che è alla base dell’ 
iniziativa e alla presenza del Governatore della Regione Siciliana 
Rosario Crocetta, ha ufficialmente annunciato quanto è già stato fatto 
per vie burocratiche in tal senso. Cartabellotta ha infatti dichiarato che da parte del governo siciliano è 
già stato depositato presso l’ Ars – l’ Assemblea Regionale Siciliana – 
un progetto di Agricoltura sociale e solidale, il cui scopo è quello di 
replicare in altre parti della Sicilia i risultati ottenuti da “La Fattoria Solidale”,  il progetto pilota in questione, nato da una stretta collaborazione tra l’Assessorato  all’agricoltura, la Onlus Missione Speranza e Carità di Palermo e la Curia di Monreale (PA).

Coldiretti, +9% giovani assunti in agricoltura nel 2013

Bild
Coldiretti...
"L'agricoltura è l'unico settore che dimostra segni di vitalità economica", ha sottolineato il presidente Marini all'assemblea in corso a Roma. Il commento del ministro delle Politiche agricole.