Posts

Es werden Posts vom Juli, 2010 angezeigt.

Olio di oliva per la Bellezza

Bild
Olio di oliva è un prodotto dalle molteplici proprietà benefiche, in campo alimentare ma anche per quanto riguarda la bellezza e il benessere. E’ un olio leggero, non irritante, antibatterico e ricco di antiossidanti, perfetto per la pelle e per la cura del corpo.
E’ alleato della pelle molto secca: basta infatti spalmarlo sul viso o sul corpo e la pelle diventa idratata, elastica e liscia. Nutrire l’epidermide con l’olio d’oliva è davvero indicato perché quest’olio è molto simile al sebo naturale che secerne la pelle e quindi sono perfettamente compatibili. Si possono anche fare diverse maschere di bellezza a base di olio di oliva, aggiungendone semplicemente qualche goccia alla solita maschera, per evitare che la pelle si secchi una volta sciacquato il viso, o creando delle maschere specifiche. Un esempio? Un cucchiaio di miele, due cucchiai di panna e mezzo cucchiaio d’olio di oliva formano una maschera extra nutriente per pelle arida.

olio di Oliva per la cura della cute

Tornato di moda nella cosmesi naturale, l’olio di oliva trova consensi anche fra i dermatologi per la cura di difficili condizioni cutanee
del Dott. Giulio Sonego, dermatologo Istituto Dermatologico dell’Immacolata L’olio di oliva e' stato considerato dal tempo degli Egizi ad oggi, oltre che un alimento (tra l’altro, fondamentale e insostituibile nella cosiddetta “dieta mediterranea”), un medicinale e un cosmetico dalle molteplici proprieta'. Ippocrate consigliava di usare le olive fresche per curare le malattie mentali e di applicare impacchi di olive macerate per la cura delle ulcere cutanee.

Varietà delle piante di ulivo

Bild
Si stima che ci sono più di 500 varietà (cultivar) : leccino, casaliva, pisciottana, coratina, moraiolo biancolilla, frantoio, taggiasca, moresca, carolea, ecc. ecc.; ciascuna di essa con caratteristiche diverse che variano da Regione a regione, ma più precisamente, da luogo a luogo.

Piante di ulivi le cultivar più diffuse in Italia
Negli altri paesi come la Spagna e la Francia ne possiedono molto meno: 50-70 al massimo, di cui solo 6-10 sono i più diffusi. In Italia Noi abbiamo più di 500 varietà, di cui quasi quattrocento iscritte ufficialmente nello schedario oleicolo Italiano, capaci di produrre un'infinità di olive d'eccellenza, moltiplicate poi per il numero infinito dei microclimi e qualità dei terreni, ci rende, indiscutibilmente e senza dubbio, i soli protagonisti qualitativi del mercato oleario mondiale.Si contano circa 250 milioni di piante (oliveti italiani), molte delle quali secolari o situate in zone dove contribuiscono al paesaggio e all'ambiente. L'Itali…

Varietà di oli di oliva

Bild
L’olio d’oliva è fatto solo con le olive verdi. Circa il 75% della produzione di olive verdi in Siria è convertita in olio d’oliva. Sapore, colore e consistenza differiscono secondo la varietà delle olive, della posizione geografica e delle condizioni atmosferiche. L’olio d’oliva è classificato come segue:
1- Olio vergine d’oliva: è l’olio ottenuto dal frutto dell’ulivo esclusivamente con metodi meccanici o altri mezzi fisici in condizioni, in particolare condizioni climatiche, tali che non arrechino alterazioni all’olio e che non abbiano subito altro trattamento se non il lavaggio, decantazione, centrifugazione e filtraggio. L’olio vergine d’oliva è a sua volta suddiviso in:

benefici e valori nutrizionali

L’olio d’oliva è sempre stato considerato a metà tra il cibo e la medicina. Ippocrate, il padre della moderna medicina, raccomandava succo di olive fresche per la cura delle malattie mentali e impiastri di olive macerate per l’ulcera.
Nel Medioevo era usato per trattare disturbi ginecologici e nelle campagne del Mediterraneo era usato per il trattamento delle otiti, come purgativo, specialmente per i bambini, per il trattamento dei disturbi gastrici, gastriti, ulcere gastro-duodenali e per ammorbidire i calli. La ricerca oggigiorno conferma le affermazioni di Ippocrate e recenti studi hanno dimostrato che l’olio d’oliva contiene polifenoli e acidi grassi (HDL) che hanno un effetto benefico sul colesterolo del siero.
Altri studi dimostrano anche che l’olio d’oliva riduce i rischi di problemi cardiovascolari, abbassando il colesterolo nel sangue, riducendo il livello di colesterolo LDL (lipoproteina a bassa densità), il "colesterolo cattivo" associato alle malattie cardiache.…

L'olio di oliva

L'olio di oliva è un olio alimentare caratterizzato da un contenuto molto elevato di grassi monoinsaturi. Nella tipologia vergine si ricava dalla spremitura meccanica dell'oliva, frutto della specie Olea europaea. Altre tipologie merceologiche di olio derivato dalle olive, ma con proprietà dietetiche ed organolettiche differenti, si ottengono per rettificazione degli oli vergini e per estrazione con solvente dalla sansa di olive.

Prodotto originario della tradizione agroalimentare del Mediterraneo, l'olio d'oliva è attualmente prodotto anche nelle altre regioni a clima mediterraneo.